Sede di Martinsicuro

Lun 9:30-19:00
Mar 9:30-19:00
Merc 9:30-19:00
Gio 9:30-19:00
Ven 9:30-19:00
Sab 9:00-14:00
Dom Chiuso
0861 711647 WhatsApp 3319883920

Sede di Montesilvano

Lun 9:00-13:00 | 15:00-20:00
Mar 9:00-13:00 | 15:00-20:00
Merc 9:00-13:00 | 15:00-20:00
Gio 9:00-13:00 | 15:00-20:00
Ven 9:00-20:00
Sab 9:00-13:00
Dom Chiuso
085 4454337 WhatsApp 334.9410979
info.pescara@centroavanguardia.it

Sede di Sulmona

Lun 9:00-19:00
Mar 9:00-19:00
Merc 9:00-19:00
Gio 9:00-19:00
Ven 9:00-19:00
Sab 9:00-13:00
Dom Chiuso
0864 251345
info.sulmona@centroavanguardia.it

Sede di Teramo

Lun 9:00-13:00 | 15:00-20:00
Mar 9:00-13:00 | 15:00-20:00
Merc 9:00-13:00 | 15:00-20:00
Gio 9:00-13:00 | 15:00-20:00
Ven 9:00-20:00
Sab 9:00-13:00
Dom Chiuso
0861 199 1420 WhatsApp 371.3930421
info.teramo@centroavanguardia.it
Welcome to MedicalPress a Premium Medical Theme
Title Image

Parodontite e benefici dello sport

Home  /  Avanguardia - Centro Odontoiatrico   /  Parodontite e benefici dello sport

Parodontite e benefici dello sport

Sai che la parodontite, l’infiammazione cronica che colpisce il parodonto, mina gli effetti benefici dati dallo sport?

Che correlazione c’è tra parodontite e sport?

Per capire la correlazione esistente tra parodontite e benefici dello sport e dare risposta a queste domande dobbiamo spiegare innanzitutto cosa sono i telomeri.

I telomeri sono delle strutture specializzate localizzate all’estremità dei cromosomi, paragonabili alle protezioni di plastica poste alle estremità dei lacci delle scarpe. La loro posizione non è lasciata al caso, essi infatti svolgono una funzione protettiva nei confronti del cromosoma e la loro lunghezza è indice di senescenza della cellula proprio perché collegati alla vera età biologica di un individuo.

Studi scientifici affermano che i telomeri con il passare del tempo e in conseguenza di uno scorretto stile di vita tendono a logorarsi. Al contrario possono allungarsi con un corretto stile di vita, determinare un ritardo dell’invecchiamento cellulare e quindi aprire buone prospettive di salute per l’età avanzata.

Un corretto stile di vita ovviamente prevede la pratica dello sport nella vita quotidiana di una persona.

Dunque, l’attività sportiva è in grado di proteggere i telomeri e ne facilita la rigenerazione.

Ma attenzione, nel portare in luce tale evidenza scientifica, è stata riscontrata una lunghezza poco estesa dei telomeri nelle persone che soffrono di parodontite, nonostante l’attività sportiva da esse praticata.

La parodontite da moderata a grave, è dunque in grado di inficiare gli effetti benefici dati dallo sport sui telomeri.

Non è tutto, la parodontite, oltre ad avere questo effetto sulle strutture protettive dei cromosomi, è in grado di influenzare lo stato infiammatorio di tutto l’organismo e di conseguenza di contrastare gli effetti benefici dello sport sulla salute dell’intero organismo.

Cosa possiamo fare per prevenire tutto questo?

Se sei arrivato a leggere fin qui e ti sei posto questa domanda, sei sulla strada giusta per PREVENIRE infiammazioni croniche come la parodontite, salvaguardare i tuoi telomeri e quindi invecchiare il meglio possibile.

Il primo passo da compiere è sicuramente quello di seguire uno stile di vita sano che vada da una corretta alimentazione alla pratica di una buona attività fisica.

Risulta poi necessario, per prevenire le infiammazioni del parodonto, seguire le buone pratiche quotidiane di igiene orale domiciliare:

  • l’utilizzo dello spazzolino almeno due – tre volte al giorno mezz’ora dopo i pasti,
  • l’uso del filo interdentale preferibilmente la sera prima di andare a dormire,
  • l’impiego di altri ausili per la cura del proprio cavo orale ove necessario scovolini, superfloss e filo per apparecchi ortodontici.
  • dentifricio e collutorio personalizzati al soggetto che ne fa uso in base alla qualità e allo stato dello smalto, alle esigenze gengivali, ai gusti e ad eventuali altre necessità del cavo orale.

Infine, ma non ultimo, si raccomanda sempre almeno due volte l’anno una buona igiene professionale con una visita di controllo in cui l’odontoiatra possa valutare lo stato di salute dentale per prevenire l’insorgenza di processi infiammatori come appunto quello della parodontite.

Dott.ssa Francesca Fanara